Inter, Darmian: Meritavamo vittoria, ho provato a dare mio contributo

"La prestazione da parte di tutti c'è stata, purtroppo ci siamo ritrovati anche sotto di un gol ma siamo stati bravi a recuperarla". Così Matteo Darmian ha raccontato a Inter TV il suo esordio in Champions League con la maglia nerazzurra contro il Borussia Moenchengladbach.

"C'è rammarico perché volevamo la vittoria, ma dobbiamo continuare a lavorare come stiamo facendo. Un po' di emozione c'è stata, esordire a San Siro in Champions League è qualcosa di bello, ma dopo il fischio d'inizio tutto questo è sparito e ho cercato di dare il massimo per la squadra. Sapevamo fin dall'inizio che il girone sarebbe stato equilibrato - ha aggiunto - e volevamo partire bene perché sappiamo che ogni punto pesa. Archiviamo questa partita è pensiamo subito alla prossima per farci trovare pronti, il campionato è molto importante".

"Ci troviamo a commentare un pareggio che ci sta un po' stretto per quanto visto in campo. Per come si era messa male la partita siamo stati bravi a reagire, fin dal primo minuto abbiamo dimostrato la giusta determinazione. Ce l'abbiamo messa tutta ma è arrivato un pareggio".

Darmian ha raccontato a Sky Sport anche il momento in cui ha scoperto che avrebbe giocato dal primo minuto: "L'ho saputo oggi pomeriggio, Hakimi è molto importante per noi ma ho cercato di dare il mio contributo".

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare...