Spezia-Fiorentina, numeri da “anni 30”. La neo promossa prova a fare la storia

Sono sei i precedenti tra Spezia e Fiorentina tra Serie A, Serie B e Coppa Italia - tutti in cadetteria tra il 1930 e il 1939: i viola sono imbattuti (3V, 3N). 

Lo Spezia potrebbe vincere due delle prime quattro gare in assoluto in Serie A - negli ultimi 30 anni solo due squadre ci sono riuscite all’esordio nel massimo campionato: il Chievo nel 2001/02 e la Reggina nel 1999/2000. 

Dopo aver vinto la prima gara di questo campionato, la Fiorentina è uscita sconfitta nelle due successive - i viola non perdono tre delle prime quattro gare stagionali di Serie A dal 2006/07, con Cesare Prandelli in panchina. 

La Fiorentina è una delle due squadre, insieme all’Atalanta, ad aver giocato più palloni in area avversaria in questo campionato: entrambe 91, ben 44 in più dello Spezia. 

Lo Spezia è la squadra che ha utilizzato il maggior numero di giocatori diversi in queste prime tre giornate di Serie A (23). 

Solo il Torino (6.5) ha effettuato in media meno tiri dello Spezia (6.7) in questo inizio di campionato. 

Dopo aver disputato 10 gare con il Genoa nella prima parte dello scorso campionato, Kevin Agudelo, attualmente allo Spezia, ha giocato tre partite di Serie A con la Fiorentina tra febbraio ed agosto. 

L’unico match di Serie A in cui Diego Farias ha fornito due assist risale all’aprile 2015 contro la Fiorentina; il classe ’90 ha realizzato due gol complessivamente ai viola nel massimo campionato. 

Tra Serie A e Liga (tra Espanyol, Real Madrid e Napoli) solo con la maglia degli azzurri José Callejón ha segnato all’esordio assoluto in campionato con una nuova squadra (nel 2013/14) - con i partenopei addirittura trovò la rete in tutte le prime tre gare. 

In questo inizio di campionato, Franck Ribéry ha già fornito due assist, solo uno in meno che nell’intera scorsa stagione di Serie A - il fuoriclasse della Fiorentina non ha preso parte ad alcuna rete nei suoi sei precedenti contro squadre neopromosse nella competizione. 

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare...