Everton – West Bromwich, i numeri sono tutti dalla parte di Ancelotti

L’Everton ha perso solo una delle ultime 11 partite di Premier League contro il West Bromwich Albion (5V, 5N), 0-1 al Goodison Park nel febbraio 2016, con Roberto Martínez in panchina. 

La squadra di Carlo Ancelotti non ha perso nessuna delle 15 partite di Premier League contro squadre neopromosse (11V, 4N), più di ogni altro tra i tecnici imbattuti contro squadre proventienti dalla serie inferiore nella competizione. Dopo il successo per 1-0 in casa degli Spurs nella prima giornata, l'Everton potrebbe vincere le prime due gare stagionali di Premier League per la prima volta dal 2012/13. 

Dall’altra parte West Brom ha vinto solo due delle sue 12 gare al Goodison Park (4N, 6P) e in generale solo due delle ultime 16 trasferte contro l’Everton nel massimo campionato (8N, 9P). 

Qualche curiosità sui giocatori in campo. 

James Rodríguez ha creato cinque assist in Premier League con l’Everton la scorsa settimana, più di ogni altro esordiente nella competizione a partire da Alexis Sánchez, con l’Arsenal nell’agosto 2014 (sempre cinque). 

Dall’inizio dello scorso campionato, Dominic Calvert-Lewin è il miglior marcatore dell’Everton in Premier League (14), mentre Lucas Digne ha servito più assist di ogni compagno di squadra (otto). Questi due giocatori ha realizzato rispettivamente gol e assist nella vittoria dell'Everton contro il Tottenham nella prima giornata. 

Theo Walcott dell'Everton ha segnato una tripletta contro il West Brom in Premier League nel maggio 2015 con l'Arsenal, anche se non è riuscito a segnare in ciascuna delle sue altre sei presenze contro questa squadra nella competizione. 

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare...