Il Bayern vuole risollevarsi. Ma l’Hertha è una “brutta bestia”

Dall’inizio del 2017, il Bayern ha vinto solo due delle sette partite contro l’Hertha (2V, 4N, 1P) e poi c’è la sconfitta della scorsa settimana contro l’Hoffenheim, la prima dopo 32 partite, mettendo fine a una serie di 23 vittorie consecutive in tutte le competizioni.

È una sfida molto delicata quella dei bavaresi contro l’Hertha Berlino.

Nessun’altra squadra ha evitato più volte la sconfitta contro i bavaresi nello stesso periodo (cinque partite). 

L’Hertha ha subito più sconfitte in Bundesliga (40) e incassato più reti (159) contro il Bayern rispetto a contro ogni altra squadra. 

L’Hertha non vince in casa del Bayern da 25 trasferte (6N, 19P) – l’ultimo successo a Monaco di Baviera risale all’ottobre 1977 (2-0). 

L’1-4 contro l’Hoffenheim è stata la sconfitta più precoce del Bayern in Bundesliga dalla stagione 2011/12, quando venne sconfitto 0-1 dal Gladbach alla prima giornata. Nell’1-4 il Bayern ha inoltre subito quattro gol in una sola partita per la prima volta sotto la guida di Hansi Flick. 

Il Bayern ha vinto tutte le sette partite ufficiali disputate in casa dalla ripartenza dello scorso maggio. In tutte queste gare ha realizzato sempre almeno due gol, per un totale di 29. 

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare...