Napoli, contro l’Atalanta “4-2-3-1” e Bakayoko subito titolare

Seduta facoltativa per il Napoli questa mattina. Dopo tanto lavoro durante la quarantena, Gattuso ha fatto scegliere ai calciatori se allenarsi o meno. Si sono presentati quasi tutti al centro sportivo per allenarsi in vista della sfida di sabato contro l'Atalanta.

La sconfitta a tavolino contro la Juve e il punto di penalizzazione sono da mettere da parte per concentrarsi sul calcio giocato, alle vicende legali ci penserà la società. Per quel che riguarda la sfida contro i nerazzurri bergamaschi, Gattuso non cambia. Sa bene come gioca Gasperini e ha approfittato del ritiro forzato per far capire ai suoi come giocare. Schierera' come sempre il 4-2-3-1. E potrebbe esserci l'esordio dal primo minuto dell'ultimo arrivato Bakayoko. Anche perche' all'appello mancano Zielinski ed Elmas.

L'ex Milan, quindi, prenderà il posto del polacco al fianco di Fabian. In difesa e' tutto deciso: da capire solo se a sinistra ci sara' Mario Rui o Hysaj. Di certo al centro difenderanno Manolas e Koulibaly. A destra ci sara' Di Lorenzo. In attacco, mancando Insigne, a sinistra si sposterà Lozano con Politano a destra e Mertens al centro alle spalle di Osimhen.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare...