Ronaldo contro Zinedine Zidane: la sfida è amarcord

Il Fenomeno, attuale presidente del Valladolid, Ronaldo sfiderà in campionato il Real Madrid allenato dal suo ex rivale Zinedine Zidane e compagno storico.

I due ex fuoriclasse si ritroveranno per la prima uno contro l'altro nella sfida in Liga.

Il Madrid si è sbloccato sabato notte a Siviglia, tornando a disputare una partita aperta, a vincere e a segnare tre gol; non si può negare che i ragazzi di Zidane siano stati quantomeno non ostacolati dal VAR, che ha espulso il betico Emerson e ha assegnato un rigore che il solito Sergio Ramos non ha mancato di trasformare.

A parte le polemiche di un Betis infuriato, il risultato è molto importante per le Merengues, che avevano bisogno di una risposta importante e che ora proveranno a sfruttare la scia nella gara interna, che si giocherà a Valdebebas come quelle dell’anno scorso post-lockdown, contro il Valladolid.

I Pucelanos, reduci dal pareggio in rimonta contro il Celta, hanno collezionato due pareggi e una sconfitta, sono sempre difficili da battere ma hanno grosse difficoltà a fare le partite; nella gara di domani non ci sarà quest’obbligo, il compito dei ragazzi di Sergio Gonzalez sarà quello di limitare i campioni avversari e sperare in un’impresa, come peraltro successe l’anno scorso al Bernabeu, quando i Blancos vennero costretti al pareggio.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare...