Di Marzio: «Messi al Chelsea, vi racconto l’affare saltato»

È uscito nelle librerie “Grand Hotel Calciomercato” in cui il giornalista svela tanti retroscena tra cui quello riguardante la Pulce e Josè Mourinho.

Alto 170 centimetri e con il baricentro del corpo più basso rispetto a corporature più longilinee, Messi è un giocatore tecnico, veloce e molto agile, che ha ottime qualità nel controllo della palla e nell'accelerazione.

Secondo il Centro di Medicina Sportiva dell'Università Brunel di Londra, per uno studio della FIFA, l'argentino avrebbe raggiunto la velocità massima di 32,5 km/h.

Mancino naturale, è solito portare avanti il pallone con la parte esterna del piede, cambiare direzione di movimento in pochissimo tempo ed eseguire dribbling, mentre con la parte interna del piede fornisce per lo più assist per i compagni di squadra e finalizza le proprie azioni calciando verso la porta avversaria. In carriera ha saputo migliorare anche nell'uso del piede destro.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare...