Ct Polonia: «Stimo l’Italia ma noi siamo molto competitivi»

"Senza dubbio, l'Italia è una selezione che merita considerazione e rispetto. Ha vinto 14 delle sue ultime 16 partite, e questo dice molto. però io sono ottimista nell'approccio a questa partita perché ho visto come vi si sono avvicinati i miei". Il ct della Polonia Jerzy Brzeczek, reduce dalla quarantena dopo essere risultato positivo, a settembre, al Covid-19, è certo che domani i suoi, che mercoledì scorso hanno travolto la Finlandia in amichevole, gli regaleranno una bella prestazione contro gli azzurri di Mancini. "Mi incoraggia la attitudine che vedo nella mia squadra - dice ancora Brzeczek -.

La forza di questo gruppo è lo spirito che lo pervade, la stima che c'è tra di noi. E poi la grande competitività che vedo: tutti desiderano fortemente di far parte di questa nazionale, vogliono dimostrarlo sul campo". Un'indicazione sulla formazione, oltre alla scontata conferma del rientro di Lewandowski, che oggi si è congratulato via social con Iga Świątek per la vittoria al Roland Garros: "domani in porta gioca Fabianski". Incerta invece la presenza dell'esterno sinistro Arkadiusz Reca, per una botta presa in allenamento. (ANSA).

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare...