La Nuova Zelanda si ritira dall’amichevole con l’Inghilterra

La Nuova Zelanda ha deciso di ritirarsi dalla partita di calcio amichevole che avrebbe dovuto giocare il prossimo 12 novembre contro l'Inghilterra.
"La natura mutevole delle restrizioni di viaggio e della disponibilità di voli commerciali a causa del Covid ci dice che non abbiamo la certezza di poter fare schierare una squadra a Wembley", informa una nota del Ceo della federazione neozelandese del calcio, Andrew Pragnell, facendo riferimento allo stadio londinese in cui era programmato l'incontro del mese prossimo. La Nuova Zelanda e' uno dei paesi che meglio sono riusciti a contenere la diffusione del coronavirus, anche grazie alla chiusura delle frontiere, mentre il Regno Unito e' uno dei paesi piu' colpiti dalla pandemia.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare...