Coronavirus, grave il presidente del Partizan Belgrado

Il presidente del Partizan Belgrado, Milorad Vucelic, e' attaccato a un respiratore per le complicazioni in seguito al contagio da Covid-19. Il 72enne patron del blasonato club serbo era ricoverato da giorni in ospedale ma ora le sue condizioni si sono aggravate, ha riferito il direttore sportivo, Milos Vazura.

Vucelic, che aveva guidato la tv di Stato sotto l'ex uomo forte della Serbia, Slobodan Milosevic, morto nel 2006, era approdato alla presidenza del Partizan nel 2016, dopo una lunga carriera in politica e nei media. Non ha mai smesso di fare il giornalista e infatti e' tutta caporedattore al Vecernje novosti, uno dei piu' vecchi quotidiani del Paese.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare...