Andrea Pirlo: «Tanti i miei maestri, Guardiola un esempio»

"Ho avuto grandi allenatori, dei top mondiali, da Lucescu a Brescia, un vero maestro, fino a Lippi ed Ancelotti per finire a Conte ed Allegri.

Il mio obiettivo è prendere da ognuno di loro qualcosa". Andrea Pirlo guarda agli allenatori che ha avuto nella sua lunga carriera da giocatore.

"Guardiola? E' un esempio per chiunque - aggiunge al sito dell'Uefa -. Fin dalle giovanili al Barcellona ha dimostrato di essere uno dei migliori, si è poi confermato in prima squadra. E' il modello da seguire per chi inizia questa carriera ed ambisce ad un calcio propositivo".

(ANSA)

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare...