Morata: «Juve come una famiglia, sono un giocatore migliore»

"Sono sensazioni bellissime. Il fatto di tornare qui, sono sempre stato legato alla Juve. Sono felicissimo, non vedo l'ora di allenarmi insieme ai miei compagni".

Sono queste le prime parole di Alvaro Morata, tornato in bianconero in prestito, ai microfoni del canale ufficiale del club.

"Sono convinto di essere un giocatore migliore, sono cresciuto in tante cose nella mia vita - ha aggiunto l'attaccante spagnolo, che ha giocato a Torino dal 2014 al 2016 -. Però che sarà di nuovo un percorso bellissimo.

Sarò sempre pronto per la Juventus, oltre a un grandissimo club e una grande squadra è una famiglia, quando stai in un posto in cui ti senti a casa è sempre piacevole tornare".

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare...