Morata: «Pari che brucia, dobbiamo lavorare tutti insieme»

"Brucia tanto, è la seconda partita di fila che restiamo in dieci e bisogna pedalare perchè il calcio è così. Dobbiamo continuare a lavorare, perchè con un po' più di fortuna potevamo portare i tre punti a casa".

Lo ha detto Alvaro Morata, attaccante della Juventus, commenta ai microfoni prima di DAZN e poi di Sky il pareggio contro il Crotone. "E' vero che ora sono arrivato in un posto dove mi chiedono cose diverse da fare, rispetto a dove ero prima. Qui devo giocare di più con la palla - ha aggiunto - devo adattarmi. Ogni giorno sto meglio, sto crescendo fisicamente e devo continuare a lavorare".

"Oggi mancavano tanti giocatori, siamo in 25 e tutti sentiamo la fiducia del mister. La pressione? E' normale, sono alla Juve. Dopo tanti Scudetti di fila è sempre tutto più complicato, per questo dobbiamo lavorare tutti insieme", ha concluso Morata.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare...