Juve, Agnelli: «CR7? Nostre bolle resistenti, giocatori tengono a nazionali»

"Le nostre bolle sono molto resistenti. Dal momento in cui i giocatori vanno a casa sono liberi cittadini, i giocatori da che mondo e mondo quando le nazionali chiamano ci tengono".

Lo ha detto il presidente della Juventus Andrea Agnelli in conferenza stampa in occasione dell'assemblea degli azionisti a proposito della convocazione in nazionale di Cristiano Ronaldo, poi risultato positivo al Covid-19.

"Rispondere alla chiamata della propria nazionale fa piacere, questo chi lavora e chi racconta deve non solo rispettarlo ma sperare che duri per sempre", ha aggiunto.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare...