Bologna-Parma 4-1: Soriano “show”, derby a Mihajlovic

Il Bologna riscatta il ko di San Siro e supera un Parma ancora a caccia di identità e certezze. Il 'monday night' del Dell'Ara finisce 4-1 per la squadra di Mihajlovic, trascinata da uno scatenato Soriano.

Mihajlovic sceglie Skov Olsen anzichè Orsolini, lancia lo scozzese Hickey a sinistra al posto dello squalificato Dijks e conferma Palacio centravanti con Barrow largo. Liverani propone Dezi tra le linee a sostegno di Karamoh e Gervinho.

Il derby regala un avvio vibrante, con un Parma insidioso col tandem Karamoh-Gervinho ma che non fa i conti con un Soriano in serata di grazia: due goal in mezz'ora e Bologna che taglia le gambe ai ducali.

La ripresa vede i felsinei premere ulteriormente sull'acceleratore, tanto da trovare il tris con Skov Olsen imbeccato - manco a dirlo - da super Soriano: conclusione ravvicinata e Sepe nuovamente battuto. Il Parma ha un moto d'orgoglio e, quando sembra in caduta libera, accorcia le distanze con Hernani tutto solo davanti a Skorupski.

Nel finale però gli uomini di Liverani restano in 10 per il rosso (fallo da ultimo uomo) a Iacoponi, Palacio ringrazia e nel recupero cala il poker. Prima vittoria per il Bologna, il Parma resta a zero.

IL TABELLINO

BOLOGNA-PARMA 4-1

MARCATORI: 16' e 30' Soriano (B), 56' Skov Olsen (B), 67' Hernani (P), 91' Palacio (B)

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri, Danilo, Tomiyasu, Hickey (80' Denswil); Poli (64' Medel), Schouten; Skov Olsen (92' Orsolini), Soriano, Barrow (80' Sansone); Palacio (92' Santander). All. Mihajlovic.

PARMA (4-3-1-2): Sepe; Laurini, Iacoponi, B. Alves, Darmian; Kucka (81' Dermaku), Brugman (81' Grassi), Hernani; Dezi (58' Siligardi); Karamoh (81' Adorante), Gervinho (69' Sprocati). All. Liverani.

Arbitro: Valeri

Ammoniti: Kucka (P), Laurini (P), Sansone (B)

Espulsi: Iacoponi

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare...