Nazionale: Mancini convoca 34 giocatori, prima chiamata per Silvestri

Dopo aver conquistato a settembre una vittoria e un pareggio con Paesi Bassi e Bosnia Erzegovina, quello che sta per iniziare sarà un mese intenso per la Nazionale, che per la prima volta affronta tre gare in 8 giorni per un vero e proprio 'Ottobre Azzurro'.

Si comincia con l’amichevole con la Moldova in programma mercoledì 7 ottobre allo stadio ‘Artemio Franchi’ di Firenze, poi l’Italia proseguirà il suo percorso nella UEFA Nations League con altri due match: domenica 11 ottobre sarà di scena alla ‘Energa Arena’ di Danzica contro la Polonia e mercoledì 14 ottobre allo Stadio di Bergamo ospiterà i Paesi Bassi (i tre incontri saranno trasmessi in diretta alle 20.45 su Rai 1). Il Ct Roberto Mancini ha convocato 34 calciatori: prima chiamata per il portiere dell’Hellas Verona Marco Silvestri, mentre torna a vestire la maglia della Nazionale Angelo Ogbonna, assente dalle amichevoli di marzo 2018: diventano così 70 i convocati della gestione Mancini. Tornano a distanza di due anni dall’ultima convocazione anche Manuel Lazzari (settembre 2018) e Domenico Berardi (novembre 2018). In via precauzionale, non sono stati inseriti nella lista dei convocati calciatori del Napoli in attesa di verificare gli sviluppi del quadro epidemiologico legato ai casi di positività da COVID-19 recentemente riscontrati. In relazione alla convocazione di Lorenzo Pellegrini, il calciatore della Roma raggiungerà il ritiro in base all’esito dell’intervento di rinoplastica al naso già programmato per lunedì.

Il gruppo si radunerà domenica 4 ottobre presso il Centro Tecnico Federale di Coverciano, da dove il 9 si trasferirà a Venezia, per partire il giorno seguente dal Venezia Airport, partner degli Azzurri, verso Danzica; dalla Polonia il rientro è previsto il 12 pomeriggio direttamente verso Bergamo.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare...