Lega B: definite le linee guida per i diritti tv 2021/24

Si è svolto in teleconferenza il Consiglio direttivo di Lega Serie B "che ha impegnato tutta la giornata di oggi con diversi e importanti temi di carattere economico, organizzativo, sportivo e relativo ai diritti audiovisivi". Lo comunica la Lega B in una nota, aggiungendo che è stato "ratificato il regolamento relativo alla gestione delle gare, e agli eventuali rinvii, nei casi di positività Covid emanato in via d’urgenza la scorsa settimana dal presidente della Lega B Mauro Balata". Si è affrontata, quindi, la questione diritti televisivi, definendo "il testo delle linee guida per il prossimo triennio 2021-2024 da portare ora alla prossima Assemblea per la discussione e l’approvazione definitiva".

Il project leader Var della Lega Serie B Filippo Merchiori ha poi aggiornato il Consiglio direttivo sul progetto dell’introduzione della tecnologia in B, relazionando in particolar modo sulla prosecuzione della formazione arbitrale e degli operatori del partner tecnologico. Altri temi all’ordine del giorno del Consiglio direttivo "hanno riguardato i criteri della formazione di bilancio di esercizio, il concorso miglior campo di gioco e, infine, i settori giovanili delle società", conclude la Lega B.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare...