La predizione di Mou: «Son sarà il primo di tanti infortunati»

Lo Special One protagonista di un siparietto con una giornalista: «Son sarà il primo di tanti infortunati». Ritenuto da molti esperti e appassionati il miglior calciatore asiatico di tutti i tempi, Son è un esterno di centrocampo sinistro, destro naturale ma abilissimo nel calciare con entrambi i piedi, in grado di agire anche come ala destra o come seconda punta.

Giocatore dotato di un'impressionante velocità palla al piede, abbina un'ottima tecnica individuale, scatti fulminei e visione di gioco ad una grande padronanza nel dribbling e rapidità nei movimenti, che gli consentono di saltare con facilità il diretto avversario nell'uno contro uno.
Specialista nei tiri dalla distanza, predilige attaccare la profondità partendo da sinistra, in modo da convergere verso il centro e tentare la conclusione con il destro.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare...