Calcio, Arsenal licenzia mascotte Gunnersaurus: Ozil gli paga stipendio

Mesut Ozil, regista dell'Arsenal vuole salvare la mascotte Gunnersaurus dall'estinzione. Il trequartista tedesco ha espresso tristezza dopo aver saputo che l'uomo che all'interno della mascotte del dinosauro dell'Arsenal è stato licenziato dal club londinese dopo 27 anni, per questo si è offerto di pagare lo stipendio di Jerry Quy finché rimarrà un giocatore dell'Arsenal.

Ozil è uno dei migliori giocatori dell'Arsenal, nonchè uno dei giocatori più pagati del club. Il tedesco non gioca però da marzo, con l'Arsenal incapace di cederlo nel tentativo di limitare l'impatto finanziario della pandemia.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare...