RB Lipsia, tecnico Marsch e capitano Gulácsi positivi al Covid

L'allenatore della RB Lipsia Jesse Marsch è risultato positivo al test per il Covid-19 e non potrà guidare la squadra nella partita di Champions League contro il Club Brugge. Marsch, che è completamente vaccinato, è stato già isolato dalla squadra non appena è stato reso noto il risultato positivo del test, ha iniziato il suo isolamento a casa e non si recherà in Belgio. Anche il capitano Péter Gulácsi è risultato positivo a un test a flusso laterale, il cui risultato è stato confermato da un successivo test PCR. Anche lui resterà al Lipsia. Inoltre, anche il vice allenatore Marco Kurth non si recherà a Bruges perchè ha avuto un caso di positività in famiglia e in quanto contatto stretto del contagiato è stato anche lui messo in isolamento. Kurth non è risultato positivo al test. Pertanto l'altro vice allenatore Achim Beierlorzer guiderà la squadra al posto di Marsch per la fondamentale partita di Champions League in trasferta a Brugge.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare...