Sei un tifoso dell'Inter?
Iscriviti Gratuitamente alla Vip Newsletter sui neroazurri, e vinci fantastici premi!
Già 2142 tifosi si sono iscritti
ENTRA NEL CLUB

Inter, per Sanchez restano molti nodi da sciogliere

Dentro o fuori? Rientro con il punto interrogativo per Alexis Sanchez. Secondo quanto riportato da Calciomercato.com «Simone Inzaghi, in sede di trattativa per vestire il nerazzurro, ha confermato a Marotta e ad Ausilio di gradire molto il profilo di Sanchez, ritenuto fondamentale per alternarsi a Lukaku e Lautaro che restano gli intoccabili di questa squadra».

Appurato il gradimento sulla carta dell'allenatore, per Sanchez restano però due nodi o scogli importanti affinché possa essere considerato ancora fondamentale per questa Inter. Il primo è legato alle sue condizioni fisiche dato che nel corso delle ultime due stagioni ha accusato notevoli problemi che l'hanno portato a saltare 7 gare nella passata annata e praticamente il doppio in quella precedente. Nel corso di Brasile-Cile dello scorso 3 luglio Sanchez ha inoltre accusato un nuovo problema muscolare che non lascia tranquilla l'Inter e che dovrà essere analizzato.

Il secondo è invece prettamente economico e guarda a quel contratto in scadenza 30 giugno 2023, ma da ben 7,5 milioni di euro annui. Il diktat di Suning è quello di tagliare gli ingaggi e di concentrarsi soprattutto sui componenti non titolarissimi. Sanchez è uno di questi, con l'aggiunta che, proprio in virtù di questo accordo, ha poco mercato anche in uscita dove anche la pista dello scambio con Dzeko (mai realmente abbandonata dopo il tentativo di gennaio) si sta spegnendo».


Ti è piaciuto questo articolo?

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare...