Gazzetta dello Sport: Zaniolo, rischio rientro a giugno. Può saltare l’Europeo

Nicolò Zaniolo potrebbe essere costretto a saltare interamente la prossima stagione. Europeo compreso. Sarebbe questo, secondo la ‘Gazzetta dello Sport’, il rischio più grande per il classe 1999 della Roma, dopo la rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro.

Secondo il professor Christian Fink, che ieri ha operato il trequartista giallorosso, i tempi per un recupero ottimale ed evitare rischi sarebbero più lunghi dei canonici sei mesi che normalmente un infortunio di questo tipo richiederebbe. Trattandosi di una ricaduta, il luminare austriaco consiglierebbe di aspettare almeno nove mesi prima di tornare. Ed evitare altri guai.

Il ritorno a metà del prossimo giugno significherebbe però dover saltare l’Europeo dopo che è stato rimandato di un anno, oltre ovviamente a non poter mai vestire la maglia della Roma per tutta la stagione in corso. Quell'Europeo che Zaniolo sogna di giocare con la maglia azzurra da protagonista.

L’obiettivo potrebbe essere il rientro dopo 7-8 mesi, seguendo i consigli del professor Fink, ma tornando in tempo per rimettersi in condizione e poter essere a disposizione di Roberto Mancini. Anche se esiste, e non è troppo remota, la possibilità che l’ex Inter ed Entella sia costretto a seguire Euro 2021 soltanto dalla tv.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare...