Sei un tifoso della roma?
Iscriviti Gratuitamente alla Vip Newsletter sui giallorossi, e vinci fantastici premi!
Già 2193 tifosi si sono iscritti
ENTRA NEL CLUB

Roma, Mourinho e il turnover obbligato

José Mourinho potrebbe dover ritornare sui suoi passi e rivedere la sua idea di 'turnover minimo' portata avanti in queste prime partite.

Con Zaniolo, che ieri non era nemmeno in panchina nel match dell'Italia contro la Lituania, Pellegrini che sta svolgendo il lavoro individuale a Trigoria, Smalling in recupero e Mancini incerto per domenica sera contro il Sassuolo molto probabile lo Special One dovrà affidarsi a quei giocatori che recentemente hanno visto di meno il campo.

Un turnover più ampio dunque, che oltre alla necessità potrebbe essere impiegato anche per provare la coppia Abraham-Shomurodov: l'uzbeko può partire anche esterno nei tre dietro l'attaccante centrale, ma in questo caso dovrà superare la concorrenza a sinistra di El Shaarawy, visto che Mkhitaryan (a segno ieri nella partita dell'Armenia contro il Liechtenstein) dovrebbe spostarsi al centro al posto di Pellegrini.


Ti è piaciuto questo articolo?

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare...