Mercato Roma, Maitland-Niles si avvicina

Da giorni la Roma sta trattando con l'Arsenal per portare a Trigoria Ainsley Maitland-Niles con la formula del prestito con diritto di riscatto. Il mercato invernale dei Giallorossi infatti, per motivi economici dovrà muoversi quasi esclusivamente in questa direzione: prestiti, occasioni, esuberi eccellenti.

Sebbene d'accordo sul prestito gli inglesi vorrebbero però far scattare l'obbligo, in base ad un numero di presenze relativamente basso.

I Gunners chiedono poi a giugno un pagamento di 15 milioni, mentre Tiago Pinto non vuole superare i 10 milioni: si può lavorare con i bonus, ma a Trigoria tutti sanno bene che la società londinese è dura nelle trattative, come ha insegnato quella per Xhaka dell'estate scorsa.

Intanto Maitland-Niles nella sfida di ieri contro il Manchester City (persa 1-2) non ha giocato, un indizio che lascia supporre come l'affare si possa chiudere in tempi brevi, anche perché l'accordo col giocatore è stato già raggiunto: per lui è pronto un quadriennale da 2,5 milioni a stagione.

Il centrocampista inoltre ha avuto contatti con Abraham, londinese anche lui, che conosce da tempo.

Data però l'esperienza estiva, la Roma farà bene ad avere pronto un piano B, nel caso in cui si arrivi nuovamente ad uno stallo: l'Arsenal è un club ricco e non ha necessità di vendere.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare...