Roma, violato protocollo Covid: Fienga inibito 30 giorni

Il Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare, riunito oggi a Roma, ha inflitto trenta giorni di inibizione all’amministratore delegato della Roma Guido Fienga, venti al medico Massimo Manara e settemila euro di ammenda per la Roma. Lo comunica la Figc. La decisione è stata presa nell'ambito del procedimento sportivo per il mancato rispetto del protocollo sul Covid-19 da parte del club giallorosso in occasione della gara contro il Napoli dello scorso campionato al San Paolo.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare...