Milan, Kessie: «Con Pioli siamo una famiglia, tutti i giocatori importanti»

"Cosa è cambiato nel Milan? Adesso siamo una famiglia, anche la presenza di Ibrahimovic ha aiutato la squadra. Con il lockdown siamo stati due mesi senza giocare, così abbiamo recuperato e quando abbiamo ripreso siamo andati subito forte. Il tecnico ha cercato di fare una famiglia, uno corre per l'altro. Qui tutti i giocatori sono importanti". Così Franck Kessie, centrocampista ivoriano del Milan, a Sky Sport, al termine della sfida vinta contro il Celtic per 3-1. "L'anno scorso ho fatto sette gol, proverò a farne uno di più. C'è Ibra, non importa se non batterò i calci di rigore. Posso fare gol anche senza penalty", ha aggiunto.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare...